• Lun. Nov 29th, 2021

castel_petroso
PIETRAMELARA. Uno storico pellegrinaggio di fede e devozione alla Basilica di Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso (Isernia) che il primo giovedì di maggio di ogni anno i pellegrini di Pietramelara affrontano mossi da una grande forza di volontà e confortati dalla preghiera. Un tragitto di circa 80 km che spinge oltre trecento pietramelaresi ad arrivare a piedi alla Basilica della Madonna Addolorata, patrona del Molise. Secondo la testimonianza delle veggenti, la Vergine Maria apparve la prima volta il 22 marzo 1888 a due pastorelle di nome Serafina e Bibiana in località Cesa tra Santi. A questa prima apparizione ne seguirono altre. Tale fenomeno fu in seguito riconosciuto. La Basilica e il luogo delle apparizioni sono collegati tra loro dalla Via Matris, lunga 750 metri, dove vengono ricordati i sette dolori mariani. Il pellegrinaggio verso la Madonna Addolorata di Castelpetroso ha una tradizione ormai secolare per i pellegrini di Pietramelara.
Anche quest’anno, come di consuetudine, avrà luogo, da giovedì 5 maggio fino a sabato 7 maggio. La partenza è fissata nella mattinata di giovedì, subito dopo la santa messa delle ore 6 nella Chiesa di San Rocco. Il percorso attraverserà San Felice di Pietravairano, la diga di Ailano, Pratella, Prata Sannita, il bivio di Ciorlano e la zona industriale di Capriati al Volturno. Alle ore 20 è previsto l’arrivo e una sosta in località ‘Sambuco’, con sveglia alle ore 00.30. Venerdì alle ore 1.30 è fissato il raduno in località ’25 archi’. Alle ore 7 circa ce ne sarà un altro al cavalcavia all’ingresso della prima galleria di Isernia. Poco dopo sosta e colazione a sacco presso lo svincolo di Pettoranello. Alle ore 8.30 apparizione, litania e saluto di ringraziamento alla SS. Vergine. Alle ore 9.30 ci sarà il raduno nei pressi del Santuario. Alle ore 10 circa l’arrivo in Basilica e la Santa Messa. Sabato alle ore 10.30 messa dei pellegrini. Alle ore 14 il raduno e saluto all’Addolorata. Alle ore 14.30 la partenza dalla Basilica. Alle ore 15.30 il raduno al bivio di Pettoranello, le preghiere e la partenza di tutti i pellegrini con le autovetture. Alle ore 18 la partenza dal ponte di San Felice di Pietravairano. Alle ore 20 è previsto l’arrivo a Pietramelara dove verrà celebrata una Santa Messa. Al fine di una buona riuscita del pellegrinaggio gli organizzatori invitano a rispettare percorso, soste e orari.
E’ possibile effettuare fino al 5 maggio le adesioni per il pellegrinaggio. I moduli di adesione sono disponibili presso la ferramenta TT di Francesco Tabacchino in via Libertà, il bar Angelo Azzurro di Biagio Mainolfi in via San Pasquale, la ferramenta Mancino Valeria in via San Giovanni, i surgelati e polleria di Salvatore Bonafiglia in piazza San Rocco, l’edicola Cangiano Gaetano in piazza San Rocco e la sede del Comitato del pellegrinaggio in via Roma. Le adesioni si possono compilare nelle sedi indicate oppure ritirare il modulo e consegnarlo alle persone incaricate la mattina della partenza, giovedì 5 maggio.
La Redazione di Vairanonews.it augura buon pellegrinaggio a tutti i fedeli di Pietramelara.
12936731_1131211326899759_7039870598480256149_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru