• Mer. Ott 27th, 2021

Riscossa di Maddaloni chiede spettacoli riservati agli anziani e ai giovanissimi

MADDALONI – Dare la possibilità anche agli anziani e ai giovanissimi di poter godere degli spettacoli previsti dalla rassegna teatrale all’aperto organizzata dal Comune di Maddaloni all’interno del Villaggio dei Ragazzi. E’ questa la richiesta inviata all’assessorato alla Cultura, guidato da Caterina Ventrone, dal movimento politico ‘Riscossa di Maddaloni’ attraverso le parole del suo coordinatore Giuseppe Vigliotta. Il documento è stato protocollato questa mattina a firma del consigliere comunale Claudio Marone.

“Vogliamo dare l’opportunità – ha dichiarato Vigliotta – tenendo conto degli ingressi contingentati a causa della pandemia, agli anziani over 60 e ai giovani tra i 15 e i 18 anni di tornare a godersi uno spettacolo teatrale nella propria città. Per questo abbiamo intenzione di chiedere all’assessore al ramo di riservare due spettacoli ai cittadini che rientrano in queste fasce d’età”.

Inoltre il movimento, anche in considerazione delle polemiche che hanno accompagnato l’evento, in particolare quelle relative alle modalità di prenotazione, suggerisce all’assessore di adoperare un sistema di prenotazione online in modo da garantire l’accesso a tutti con trasparenza.

“Premesso che solo chi non fa non sbaglia – aggiunge il coordinatore – tutto è migliorabile. Suggeriamo all’assessore di utilizzare una delle tante piattaforme online per regolare le prenotazioni agli eventi teatrali. In questo modo sicuramente tutti potranno prenotarsi senza problemi e con trasparenza”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa