Antica Terra di LavoroBreaking NewsCasertaCronaca

Roma. Arrestato latitante casertano in fuga da 7 anni

Ieri pomeriggio la cattura del latitante 40enne

L’uomo era in fuga dal 2013

ROMA. Nel pomeriggio di ieri, 29 settembre 2020, presso l’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci di Fiumicino, i militari della Compagnia Carabinieri di Caserta unitamente alla locale Polizia di frontiera, hanno tratto in arresto un 40enne casertano di nome Serafino Rubino, latitante dal 2013, a seguito dell’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti aggravato (artt.73 e 80 DPR 309/90). L’uomo, secondo le agenzie di stampa, era  emerso dalle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere e condotte dal NORM della Compagnia di Caserta dal 2011 al 2013, era membro attivo di un fiorente circuito di traffico di cocaina, hashish e marijuana a Caserta. Lo stesso, irreperibile per circa sette anni, si trovava in Ecuador, ove è già stato arrestato nel gennaio scorso per possesso di documenti falsi dalle locali Forze di Polizia. A seguito di richiesta di estradizione formulata dal Ministero della Giustizia su indicazione della Procura Generale di Napoli, il soggetto in questione è stato scortato in Italia ove è giunto alle ore 16:35, trovando ad attenderlo i Carabinieri e gli agenti della Polaria che hanno provveduto a notificargli il provvedimento cautelare per poi consegnarlo al personale Polizia Penitenziaria che lo ha tradotto e associato alla Casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.