Mar. Mag 26th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

San Potito Sannitico. Presentata a Milano “Destinazione Campania”, ad ottobre il Matese protagonista

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Girfatti: “Appuntamento con i nostri produttori e con l’assessore Sonia Palmeri”

SAN POTITO SANNITICO. Si è svolta ieri, martedì 24 settembre in Piazza Fontana a Milano, la conferenza stampa nazionale di presentazione dell’evento “Destinazione Campania”, organizzato dalla Rete Destinazione Sud che ha organizzato 14 giornate di incontri per promuovere, valorizzare e commercializzare imprese, prodotti, beni e territori della Campania.

Presenti Andrea Prete presidente di Unioncamere Campania e vice presidente nazionale di Unioncamere Italia; Giovanni Bastianelli, direttore esecutivo di ENIT (agenzia nazionale per la promozione del turismo); Federico Bega, responsabile internazionalizzazione di Promos Italia; Andrea Bignami, giornalista di SkyTg24 economia; Gabriele Milani, direttore Nazionale di FTO Confcommercio; Lucio Ronca, presidente CNA Salerno; Vincenzo Girfatti, presidente Parco del Matese; Marco Osnato, deputato della repubblica; Ciro Di Leva, vice segretario generale della Camera di Commercio di Salerno; Monica De Carluccio, Confindustria Salerno; Lucia Scapolatiello, presidente Regionale di Confindustria Turismo.

Ha dichiarato Vincenzo Girfatti: “Esperienza che per il Matese sarà unica. Ad ottobre saremo qui, presso lo showroom SPAZIO CAMPANIA, sito in Piazza Fontana a Milano, con i nostri produttori e con una madrina d’eccezione: l’assessore regionale  Sonia Palmeri”.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close