CelloleCronacaLitorale DomizioNewsSessa Aurunca

Sessa Aurunca. Aggredisce la moglie con delle forbici: arrestato 52enne

Un uomo di 52 anni ha aggredito la moglie con delle forbici: è accaduto ieri sera a Sessa Aurunca

SESSA AURUNCA. Aveva appena portato la cena al marito 52enne che si trova agli arresti domiciliari quando quest’ultimo, in preda ad un raptus, l’ha aggredita e colpita alla schiena con delle forbici. La vittima, una donna di 48 anni, è riuscita a divincolarsi chiamando i carabinieri che sono intervenuti arrestando l’aggressore.

E’ accaduto ieri sera a Sessa Aurunca. Lui, un 52enne di Cellole agli arresti domiciliari a Baia Domizia. Lei, la moglie, una 48enne, sempre di Cellole.

Erano le 22 di ieri sera quando la donna ha portato la cena al marito, agli arresti domiciliari. Costui, però, anziché ringraziarla, l’ha aggredita tentando di strangolarla per poi colpirla alla schiena con un paio di forbici. La vittima, che ha avuto la prontezza di reagire, è riuscita a divincolatasi sottraendo le forbici al marito e ferendolo a sua volta prima di riuscire a fuggire. La donna, giudicata guaribile in 10 giorni ha riportato contusioni multiple al volto e tre ferite da punta regione dorsale.

L’uomo, rintracciato dai carabinieri lontano dall’abitazione ove era sottoposto agli arresti domiciliari dovrà ora rispondere dei reati di tentato omicidio ed evasione. 

Il 52enne, dopo essere stato sottoposto a cure per una ferita da taglio nella regione sottomandibolare sinistra e una contusione cervicale, guaribile in 8 giorni, è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.