• Dom. Ott 24th, 2021

Teverola – Tanti campioni sul ring sfidano Improta, l’evento di beneficenza

Tutti sul ring per una serata di beneficenza. L’ex campione di kick-boxe, Giovanni Improta, dopo due anni di inattività e con i suoi 95 kg di peso, da circa tre mesi è tornato ad allenarsi come un semplice amatore nella palestra di famiglia, sotto la guida del papà-Maestro Antonio Improta, raggiungendo in brevissimo tempo la sua forma fisica ottimale. Un risultato che ha indotto alcune federazioni a contattare il suo staff tecnico per un ritorno all’agonismo di alto livello. Il giovane Improta, però, ha risposto con diniego perché intenzionato a diventare un bravo istruttore. Intanto, è giunto inatteso l’invito da parte del Sign. Emilio Paone, Presidente dell’associazione italiana sindrome di Stargardt-Aisst, il quale gli ha proposto di partecipare ad una serata di beneficenza che si terrà presso la Tensostruttura di via Campanello, nella giornata di domenica 8 gennaio.

0ba8aa6e-3007-480e-b616-0c60dfc59bdb

L’ex campione, orgoglioso di essere stato coinvolto in prima persona nella realizzazione di questo importante progetto e, in un certo senso, essendo lui stesso sordomuto e, dunque, testimonianza tangibile dello sport che può aiutare a vincere i problemi, si è prontamente reso disponibile a collaborare con lo staff organizzativo. Quest’ultimo ha ritenuto opportuno invitare alla manifestazione benefica alcuni protagonisti dello sport da combattimento operanti nei territori di Teverola e Casaluce, per un incontro di 12 riprese. Giovanni Improta, solo per fare onore ad una nobile causa, salirà, dunque, sul ring, in sfida contro Francesco Torrombacco, 5 volte campione del mondo; Michele Massimo, cintura nera di kick boxing; Raffaele Masucci, attuale campione europeo. I tre si alterneranno tra le corde mentre Giovanni sosterrà interamente le 12 riprese per ciascun avversario. Sarà presente uno staff arbitrale, il quale decreterà un verdetto finale che, essendo l’evento a scopo benefico, avrà solo un valore simbolico e di nobile spirito sportivo.

rotazione_flash

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru