• Dom. Mag 26th, 2024

Tora e Piccilli. Il parroco: “non facciamo passare la sodomia per amore”

DiRedazione V-news.it

Feb 27, 2016

TORA e PICCILLI – Fa molto discutere la posizione persa su facebook da Don Pietro Lepre, parroco di Tora e Piccilli sulla legge sulle “unioni civili” da poco approvata in parlamento, con non pochi problemi.

“Le unioni civili (omo e etero) sono la legalizzazione di stato del concubinato, della sodomia, della pedofilia e delle distorsioni di identità dei bambini, così come la legge sull’aborto è omicidio di stato.”

“Non facciamo passare la sodomia e pederastia per amore, per sentimento, per favore.”

Queste le parole forti usate sul suo profilo facebook dal parroco del paesino dell’Alto Casertano. Come potrete immaginare queste parole hanno generato una serie di commenti furibondi di fedeli e non, che hanno dato vita ad un’accesa discussione che, purtroppo per noi, il parroco ha pensato bene di cancellare lasciando a noi questo screenshot che, comunque, non diminuisce la GRAVITA’ delle affermazioni che sono state comunque diverse ore online (vedere foto).

Resta l’interrogativo più grande: perché un parroco si deve prendere la briga di pontificare e sentenziare su un argomento così delicato? Perché vengono usate parole così taglienti verso quelli che, comunque, sono, dal punto di vista religioso, figli del loro Dio?

A questi interrogativi ci piacerebbe ci fosse qualche risposta, sono certo che non l’avremo, ma voi lettori potrete farvi una vostra idea.

pietro_lepre

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!