Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vairano. In visita i parlamentari del M5S, senza tanto clamore, a Taverna Catena. Gallo “Felicori potrebbe fare da raccordo”

2 min read

VAIRANO – Sono arrivati in gran silenzio, ospiti del meetup locale Vairano a 5 Stelle, Luigi Gallo (deputato, membro della commissione Cultura) e Gennaro Saiello (Consigliere regionale, padre dell’iniziativa Restart Campania).

Hanno guardato le condizioni di abbandono in cui versa l’unico monumento dell’ Unità d’italia, dell’incontro del 26 ottobre. Hanno raccolto documenti, informazioni e altri importanti dettagli per portare avanti una qualche risoluzione che possa “sbloccare” la situazione.

Luigi gallo in particolare ha suggerito di “mettere intorno ad un tavolo pubblico e privato, cercare una soluzione condivisa che vada bene a tutti, senza continuare con muro contro muro che non ha portato ad oggi nessun risultato”. Il Deputato poi ha continuato dicendo che “Il direttore Generale della Reggia, Felicori, potrebbe funzionare da amplificatore per questi beni culturali, basta contattarlo”.

Io stesso, visto che conduco questa battaglia da anni, ho provveduto a passare a loro tutta la documentazione riguardante la questione, ormai pluridecennale, sperando che la questione Taverna Catena possa diventare una questione “nazionale” e non essere più limitata alla scaramuccia tra la famiglia Tizzano e le varie amministrazioni vairanesi.

Poi, nell’ambito del Tour Alto Casertano Saiello e Gallo si sono spostati prima ad Alife (provenivano da Pietravairano) e poi nel centro di Piedimonte Matese.
Chissà se la soluzione proposta sarà seguita dall’amministrazione vairanese, non lo sappiamo, speriamo solo che si faccia tutto quanto è possibile per il rudere, ehm, pardon, per il Monumento di Taverna Catena.

 

1

2

Caiazzo/Montesarchio. Fu picchiato da un operaio: arrestato Gallo

Tutta la verità  sulla menzogna dell’ Incontro di Teano

 

Open