• Gio. Ott 21st, 2021

Venafro. Sequestro di persona: arrestato nordafricano. Ecco cosa è accaduto

DiThomas Scalera

Giu 8, 2017

VENAFRO. E’ stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Venafro e del Nucleo Operativo e Radiomobile, con l’accusa di sequestro di persona. Si tratta di un 30enne di origine nordafricana, ospite in un centro di accoglienza temporaneo ubicato nel comune di Venafro. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, il giovane, al quale era già stato notificato un provvedimento di revoca delle misure di accoglienza emesso dal Prefetto della provincia di Isernia, rifiutava di lasciare la struttura ricettiva, asserragliandosi all’interno di una stanza e tenendo come ostaggio il responsabile della struttura. Solo il provvidenziale intervento degli uomini dell’Arma, che dopo una lunga trattativa hanno convinto l’immigrato a desistere dal suo intento, ha consentito al responsabile del centro di essere liberato. Il 30enne è stato immediatamente bloccato e dopo le formalità di rito trasferito in stato di arresto presso le camere di sicurezza dell’Arma a disposizione della Procura della Repubblica di Isernia.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru