• Mer. Set 28th, 2022

In merito alle dichiarazioni rilasciate dall’opposizione in questi ultimi giorni per il caso discarica a Sessa Aurunca, in località Quintola, interviene il consigliere provinciale Ciro Marcigliano che ha dichiarato quanto segue ed allegato la documentazione per chiarire ogni dubbio:

“Leggo con profondo rammarico che in queste ore qualche consigliere di minoranza cerca, arrampicandosi sugli specchi, di prendersi meriti che non gli appartengono riguardo la Revoca in autotutela della Determina n. 235/W del 10/08/2022 circa l’Adozione dell’Autorizzazione Unica
Ambientale (A.U.A.) a favore della Società ECO ITALIA GREEN S.R.L.. – per l’impianto ubicato in Sessa Aurunca (CE), alla S.P. 132 loc. Quintola snc.

Ci tenevo a precisare che in data 06/09/22, dopo aver rilevato che l’atto in questione non era stato firmato dal Dirigente del settore ma bensì dallo stesso istruttore, probabilmente non abilitato ad assumere provvedimenti per conto della Provincia atteso che lo stesso risulterebbe in pensione, il sottoscritto invitava l ‘Ufficio SUAP a valutare l’opportunità di avviare un provvedimento in autotutela atteso che in ambito provinciale la stessa tipologia di rifiuti sembrerebbe non essere stata autorizzata in altri Comuni e attesa la presenza di codici Cer incompatibili con il regime semplificato della comunicazione ex art. 216 del D.Lgs. 152/06.

Stamattina dopo un incontro presso gli uffici della provincia di Caserta con il presidente Magliocca, al quale ho spiegato di persona tutte le motivazioni per cui tale determina risultava illegittima, si è giunti alla conclusione che la strada giusta da perseguire fosse “la revoca in autotutela”.

Per onor del vero pubblico con voi, cari amici e lettori, i documenti in questione con la speranza di mettere per sempre la parola fine a questa brutta parentesi che in questi giorni ha preoccupato e non poco gli abitanti del nostro territorio”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Demelza Marotta

Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata