• Lun. Ott 25th, 2021

Caianello. Rapina in casa di due anziani, visitati 2 volte in pochi giorni

DiRedazione V-news.it

Gen 8, 2016

furto-in-casa

CAIANELLO –  Da alcune settimane la questione sicurezza è quella che più sta preoccupando i cittadini del comune dell’uscita 13 dell’Autostrada del Sole a causa dei continui furti in abitazione che continuano ad avvenire con regolarità. Quello che è avvenuto ad una famiglia di Caianello Vecchio ha però dell’incredibile. Due anziani coniugi erano stati vittima di un furto solo poche settimane fa. Mentre la coppia di pensionati guardava la tv, i malviventi entrarono nella parte posteriore dell’abitazione e, con l’aiuto di un complice che si occupava di verificare che i due non si accorgessero di niente, portavano via un ingente bottini di diverse migliaia di euro tra contanti e oro. Solo dopo qualche minuto l’amara sorpresa per i padroni di casa. La paura era stata tanta, al punto tale da indurre i due a non uscire più di casa, visto che, tra l’altro di sera in sera c’erano stati altri tentativi di furto in altre case della zona. Due notti fa, verso le due, ecco l’incredibile vicenda: i malviventi tornano in azione con intenzioni ancora peggiori. Entrano questa volta dal lato principale e si introducono in cucina a volto coperto. Si appropriano di un coltello e svegliano gli anziani coniugi alla ricerca disperata di altri soldi. Con uno dei due lasciato nel letto sotto minaccia, l’altro è costretto a consegnare quel poco che era rimasto. Non contenti, i malviventi, pare si siano appropriati anche delle fedi nuziali, che la volta precedente erano sfuggite al furto, e prima di andare via avrebbero anche banchettato. Non appena liberi da ogni minaccia, i due hanno chiamato i carabinieri e anche l’ambulanza che li ha trasportati in ospedale. L’accento italiano dei malviventi sembrerebbe far escludere la pista che riguarda gli stranieri. L’indagine degli inquirenti procede serrata, nella speranza di acciuffare i malavitosi che si sono resi protagonisti della rapina nei pressi del cavalcavia autostradale di Caianello Vecchio. Gli abitanti della frazione sembrano però davvero preoccupati dal fenomeno e, pertanto, sperano che le forze dell’ordine sbattano in cella l’intera banda.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale