• Dom. Set 26th, 2021

Caserta, inaugurazione della sede e del programma di Caserta Decide

Grande successo per l’inaugurazione della sede di Caserta Decide in via Renella 106. Quasi un centinaio le persone intervenute, a dimostrare il grande entusiasmo che si sta sviluppando intorno all’esperienza che il neonato movimento sta costruendo. Ad aprire il pomeriggio di interventi è stata la coordinatrice del movimento Sara Femiano, che ha spiegato il lungo processo di scrittura del programma, venuto fuori a un lungo lavoro di partecipazione e discussione, composto da webinar, questionari, passeggiate di quartiere, agorà e focus group, coinvolgendo centinaia di persone direttamente e quasi duemila con i questionari. A seguirla, l’intervento del candidato Sindaco per Caserta, Raffaele Giovine. “Dobbiamo far diventare Caserta una città Europea, la città dei diritti” ha dichiarato Giovine, che ha poi proseguito “Non possiamo più permettere che Caserta sia sulla bocca di tutti per il disastro che sta vivendo. Dobbiamo invece farla diventare la città del riscatto, la città in cui i giovani possano rimanere, in cui gli anziani siano felici e in cui le famiglie possono costruire il proprio futuro. Una città verde, senza ulteriore cemento e palazzi, con delle politiche sociali scritte con e per la cittadinanza, una città che riparte dal proprio patrimonio pubblico abbandonato per fare spazio alla cultura e alla città operosa che tanto ha fatto in questi anni. Proprio questa città operosa ha dimostrato che si può fare: ora è il momento di unirci per cambiare Caserta.”

Sono poi intervenuti Davide Trezza del coordinamento nazionale di Potere al Popolo e Pina Vallefuoco coordinatrice provinciale di Terra che hanno espresso il loro sostegno a Caserta Decide. Sono stati seguiti dal consigliere comunale Antonello Fabrocile di Articolo 1 e da Vincenzo Fiano del Centro Sociale ex Canapificio che si candideranno con Caserta Decide.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa