• Mar. Ott 19th, 2021

Caserta. Giornata Internazionale della Fibromialgia: iniziativa in Piazza Margherita

Domenica 12 maggio banchetto informativo, petizione popolare e… flashmob!

CASERTA. “STANCHI DI ESSERE INVISIBILI” E’ LO SLOGAN SCELTO DAL CFU-ITALIA IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FIBROMIALGIA.

IL 12 MAGGIO  E’ LA DATA  PER SENSIBILIZZARE LE ISTITUZIONI NEI CONFRONTI DELLA FIBROMIALGIA UNA MALATTIA CARATTERIZZATA DA DOLORE CRONICO DELL’ APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO, ACCOMPAGNATA DA DISTURBI VEGETATIVI E FUNZIONALI, ALTAMENTE INVALIDANTE A LIVELLO PSICOFISICO, SOCIALE E LAVORATIVO CHE COLPISCE IN ITALIA CIRCA 3 MILIONI DI PERSONE, DI CUI IL 90 PER CENTO DONNE.

 LA SINDROME FIBROMIALGICA  HA PIU’ DI 100 SINTOMI TANTO  CHE VIENE DEFINITA MULTIFATTORIALE E MULTIDISCIPLINARE.

RICONOSCIUTA DALL’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’ GIA’ DAL 1992 ,  OGGI  ANCORA  NON E’ RICONOSCIUTA DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE E NON E’ STATA INSERITA NEI LEA.

 IL 12 MAGGIO,  IL CFU CAMPANIA SARA’  A CASERTA IN PIAZZA MARGHERITA -DALLE 9.30 ALLE 13 CON   BANCHETTO INFORMATIVO, PETIZIONE POPOLARE E FLASH MOB DANDO  IL VIA  ANCHE QUEST’ANNO ALLA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE.

 IL CFU ITALIA HA GIA’ CONSEGNATO AL MINISTERO  DELLA SALUTE LE PRIME 32.000 FIRME. ALLO STATO ATTUALE NE  MANCANO  5.000, A SUPPORTO DEL DOSSIER SCIENTIFICO E DEL DDL GIA DISCUSSI IN SENATO  PER IL RICONOSCIMENTO DELLA FIBROMIALGIA, MCS, ME/CFS.

Una firma non costa nulla ma può fare la differenza!!

#UNITISIPUO’

L’INIZIATIVA  SARA’  CURATA DAL GRUPPO OPERATIVO- CFU CASERTA –

PER COMUNICAZIONI

DE VITIIS ROSARIA –REFERENTE CFU CAMPANIA- TEL 3938245045

Leggi anche:

Elezioni europee, Caio Mussolini (FDI) in tour nell’alto casertano

Scuola, abilitati Romania: interrogazione sull’abuso del Miur

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru