Comunicati Stampa

Caserta. La satirica "villeggiatura" di Goldoni dal 23 maggio a Officina Teatro

La grottesca borghesia di ogni epoca

CASERTA. Debutta giovedì 23 maggio a Officina Teatro il nuovo spettacolo della compagnia Naps, con la conduzione di Michele Pagano.

Le tre commedie che Carlo Goldoni mise in scena nel 1761 sul tema della villeggiatura in campagna mettevano in ridicolo la borghesia cittadina dell’epoca, con le sue smanie di apparenza, le sue nevrosi urbane, la sua incapacità di godersi la vita. Nulla è davvero cambiato, se non nelle forme; e sono quelle che appunto vengono conservate in quest’acuminata rilettura di Michele Pagano che, seguendo la scrittura comica e caustica di Goldoni, racconta le miserie e l’infelicità di noi cittadini del ventunesimo secolo. Una satira scintillante che attraversa con intelligenza la risata per interpretare la vita.

23, 24, 25 maggio ore 21.00 | 26 maggio (domenica) ore 20.00

Officina Teatro Caserta

Viale degli antichi platani, 30

81100 – San Leucio (Caserta)

Telefono 0823 36 30 66

TRILOGIA DELLA VILLEGGIATURA

La prova

da Carlo Goldoni
Adattamento e regia Michele Pagano
Con Sara Brancato, Davide Guerriero, Claudia Casalino, Valentina Masetto, Carmine Claudio Covino, Umberto Orlando, Luigi Cinone, Carmen Perrella, Francesca Natale, Piero Mastandrea, Antonio Avenia

Aiuto regia Maria Macri
Assistente alla regia Cristian Mazzaccaro
Costumi Pina Raucci

Leggi anche:

Caserta. “Le Costituenti nella memoria”, dal 31 maggio al 15 giugno la mostra

Benevento. “Letture a Palazzo”, il 24 maggio incontro con il prof. Pietro De Lucia su Panikkar

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.