Antica Terra di LavoroDecoro urbanoNews

Cervino. Risolto l'annoso problema dell'illuminazione alla Cappella e al viale del Cimitero

È un primo step verso la riqualificazione del luogo santo

CERVINO. In occasione della ricorrenza di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti l’amministrazione comunale di Cervino, guidata dal sindaco Gennaro Piscitelli, ha  cercato di evitare disagi ai cittadini ed eliminare la  problematica esistente alla Cappella, ove mancava totalmente la corrente; i bagni sono stati  puliti e dignitosamente si possono usare, anche il viale è stato illuminato. È un primo step verso la riqualificazione del luogo santo.

“Con tali interventi – dichiarano il sindaco Gennaro Piscitelli e  l’assessore Pasqualina Vigliotti intendiamo onorare i nostri defunti e soddisfare le richieste dei nostri cittadini.  Le  opere  programmate insieme ai colleghi, soprattutto l’assessore Filippo Caturano,  in stretta collaborazione con i competenti uffici comunali, sono  destinate a rendere sempre più efficace la sicurezza, ad incrementare il decoro e facilitare la fruibilità del  Cimitero. Un grazie al volontario Attilio Piscitelli che, con abnegazione e mostrando grande senso civico verso il proprio paese, ha collaborato all’opera di pulizia e di taglio delle erbe del Cimitero e delle aree adiacenti”.

Cervino

Cervino si trova in provincia di Caserta e conta 5.000 abitanti. È compreso tra alcuni monti della catena tifatina. Il paese gode di frescura e quiete, grazie ai boschi che lo circondano; in particolar modo, le colline sono ricche di castagneti e di uliveti, che fanno sì che nel periodo di ottobre-novembre possa essere prodotto olio extra-vergine di oliva. Fruttificano anche arance, alcune qualità di amarene, prugne selvatiche e more. Il suo nome deriva da un antico culto alla dea greco-romana Artemide-Diana (e alla presenza di rovine di un tempio della stessa), dea della caccia e delle selve, il cui animale preferito pare fosse il cervo; da qui il nome “Cervino”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.