CoronavirusesteriNewsPagina NazionaleSanità

Dall’Albania 30 tra medici e infermieri, il premier Rama: “Non dimentichiamo chi ci ha aiutati”

Arrivati dall’Albania un team di medici e infermieri che aiuteranno l’Italia, il primo ministro albanese Edi Rama: “Noi abbiamo memoria”

E’ atterrato all’aeroporto “Valerio Catullo” di Verona, riaperto in via straordinaria per l’occasione, il volo che trasporta il team, arrivato sabato a Fiumicino, composto da una trentina di medici e infermieri albanesi sbarcati in Italia per aiutare il nostro Paese nell’emergenza coronavirus. A bordo anche il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia. Questo nucleo di medici e infermieri sarà destinato agli ospedali di Brescia e Bergamo, nella zone più colpite dalla pandemia.

Ad accoglierli il team di sanitari il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “Voglio ringraziare pubblicamente tutto il governo albanese e il popolo albanese per la grande solidarietà che ci stanno dimostrando. Prima che queste persone si imbarcassero sul volo che vedete alle mie spalle, per arrivare qui in Italia, il presidente ha detto che anche l’Albania sta affrontando l’emergenza coronavirus, ma non possono tenere le loro riserve ferme quando i loro amici italiani hanno già finito tutto quello che avevano a disposizione”, ha detto Di Maio.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha ringraziato il suo omologo albanese con un post su Facebook dopo che il primo ministro Edi Rama aveva dichiarato: “Paesi ricchissimi hanno voltato le spalle agli altri. Noi non siamo ricchi ma neanche privi di memoria e non dimentichiamo l’Italia che ci ha aiutato quando ne avevamo bisogno”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.