• Lun. Ago 15th, 2022

L’iniziativa della CGIL Campania in occasione del 25 aprile

75° anniversario dalla liberazione dal nazifascismo

NAPOLI – Un video per raccontare il 25 aprile al tempo del Coronavirus: lo ha realizzato la Cgil Campania per celebrare il 75esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo che quest’anno non verrà ricordato con eventi e manifestazioni di piazza, rispettando le norme sul distanziamento sociale.

La segreteria regionale ha però pensato di raccogliere in un breve video, rilanciando l’hashtag dell’Anpi #bellaciaoinognicasa, i video-messaggi di lavoratori, lavoratrici e immigrati che hanno raccontato come hanno festeggiato l’anniversario del 25 aprile.

“Quest’anno – dice il segretario generale Cgil Campania, Nicola Ricci – abbiamo festeggiato il 25 aprile in maniera inusuale: da casa, dai luoghi virtuali. La memoria non va comunque dispersa. Il riscatto, la democrazia, l’antifascismo sono dei valori unici per tutta la Cgil insieme alla dignità del lavoro e della solidarietà. Viva il 25 aprile da luoghi remoti, ancora buon 25 aprile a tutte e tutti”.

Ecco il link dal quale scaricare il video realizzato dai lavoratori https://we.tl/t-HjNYWywa4k

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Vincenzo Mario

Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,