• Mer. Ott 20th, 2021

Guida in stato d’ebbrezza, arrestati

DiThomas Scalera

Apr 7, 2015

  

 

Al termine dei servizi preventivi disposti in concomitanza con le festività pasquali nell’ambito del territorio di competenza della Compagnia di Marcianise, i Carabinieri delle Stazioni di Orta di Atella e Gricignano di Aversa, coadiuvati da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito in stato di libertà, ben 9 utenti della strada, sei dei quali per guida in stato di ebrezza, poiché’ sorpresi alla guida di autovettura con un tasso alcolemico superiore a 0.80 g/l., ed altri tre, tutti controllati alla guida di motoveicoli, per guida senza patente, e contestualmente sanzionati per omesso uso del casco e veicolo sprovvisto di copertura assicurativa. A carico di ulteriori tre soggetti sono state altresì elevate sanzioni amministrative sempre per guida in stato di ebrezza alcolica, poiché sorpresi alla guida di veicoli con un tasso alcolemico compreso tra 0.50 e  0.80 g/l. 

Nell’ambito dei medesimi controlli straordinari del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno dato esecuzione all’ordine per la carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso, nei confronti di Di Giovanni Nicola, cl. 1957, del luogo, il quale è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, dove dovrà espiare un residuo pena di anni 1 mesi 6 e giorni 15 di reclusione, per il reato di  spendita di monete false.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru