• Mar. Apr 23rd, 2024

Il Liceo Manzoni vince il progetto “A Scuola di mutualità”

Il Liceo Manzoni di Caserta vince il progetto “A Scuola di mutualità”

E’ il liceo statale delle Scienze Umane “Alessandro Manzoni” di Caserta il vincitore del progetto “A Scuola di mutualità” promosso dalla Fondazione Cesare Pozzo per la Mutualità. A vincere è la classe 4BU guidata dalle professoresse Antonella Perrotta e Carmela Pirozzi, e la classe 4CU guidata dalla professoressa Filomena Abbate che hanno realizzato e presentato due video: un cartone animato dedicato al tema della dislessia prodotto dalla 4CU e un video, realizzato dalla 4BU, centrato sui temi del volontariato e della solidarietà. “Fare della dislessia un punto di forza” è il messaggio veicolato dalla protagonista del cartone animato, Elena, che ha anche aperto un blog “Elena’s Advice”, con lo scopo di normalizzare la diagnosi di dislessia e di trasformarla in una opportunità. “Chi regala ore agli altri vive in eterno” è invece il messaggio al centro dal video prodotto dalla 4BU dedicato alla solidarietà.

A Scuola di mutualità è un progetto promosso dalla Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità con lo scopo di proporre nelle scuole – accuratamente selezionate – progetti finalizzati a far conoscere ai giovani la storia del mutuo soccorso e a diffondere la cultura della mutualità, della solidarietà e dell’aiuto reciproco, consapevole della necessità, presente ancora oggi, di mettere a punto forme di auto-organizzazione volte a tutelare cittadini che affrontano disagi nella propria comunità. “Nate nell’Ottocento, le società di mutuo soccorso sono ancora oggi di grande attualità
poichè spingono all’autorganizzazione dei cittadini di fronte alle difficoltà – dichiara il professore Stefano Maggi, presidente della Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità – Con questo progetto desideriamo favorire la conoscenza dei valori della mutualità, della solidarietà e dell’aiuto reciproco e la nostra Fondazione si impegna inoltre, a sostenere percorsi di studio per ragazzi con particolari difficoltà iscritti agli istituti aderenti”.

“Siamo felici di aver riconosciuto questo premio al Liceo Manzoni – afferma Rosalba Lasorella, consigliere di amministrazione della Società Nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo – Ets – I giovani sono il nostro futuro e diffondere la cultura della mutualità nelle scuole, significa porre basi virtuose per un futuro migliore”. “Sono molto contenta di questa iniziativa – dichiara la dirigente scolastica del Liceo A. Manzoni Adele Vairo – Il progetto si configura come una preziosa occasione per guidare i nostri ragazzi nella riflessione sul rapporto tra cittadini e Stato e sulla necessità che ognuno ricopra un ruolo attivo”.

Alla premiazione di lunedì 22 gennaio che inizierà alle ore 10.00, parteciperanno la dirigente scolastica del Liceo Manzoni Adele Vairo, Rosalba Lasorella consigliere di Amministrazione della Società Nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo Pozzo – Ets e Ornella Aquino, responsabile del Presidio Avellino/Benevento della CesarePozzo. L’ampia offerta formativa del Liceo Manzoni sarà inoltre presentata alle famiglie e agli alunni domenica 28 gennaio 2024. Lo staff delegato all’orientamento è disponibile dal lunedì al venerdì mattina, il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 e il sabato fino alle 14.00.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!