• Mer. Feb 21st, 2024

Puoi Ancora Volare, giornata di solidarietà per le donne vittime di violenza

Iniziativa di solidarietà in favore delle donne vittime di violenza

L’Aereoclub Palermo “Beppe Albanese” e l’Ill.mo Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (S.M.O.C.S.G. – ramo ispanico – Delegazione della Sicilia Occidentale), hanno organizzato una giornata di solidarietà in favore delle donne vittime di violenza, idealmente intitolata Puoi Ancora Volare.

L’iniziativa, non aperta al pubblico, realizzata nell’ambito dell’ordinaria attività di volo dell’ente e riservata ad un numero selezionato di invitate, si è svolta domenica 26 novembre 2023, dalle ore 09 a.m. e ss., presso l’Aeroclub Palermo “Beppe Albanese”, sito all’interno dell’Aeroporto “Boccadifalco” di Piazza Pietro Micca (PA), e ha voluto trasmettere alle medesime le sensazioni di pace, libertà e tranquillità d’animo tipicamente dimoranti negli animi dei piloti d’aereo. Quelle stesse sensazioni che troppe ragazze e donne, purtroppo, hanno visto svanire, o non hanno mai percepito, per colpa della ferocia, assolutamente priva di senso e mai minimamente giustificabile, di coloro che precedentemente hanno dichiarato ad esse il loro amore. Sentimento questo, così puro e vivo nella sua genesi quanto malato e perverso nella sua degenerazione in odio e violenza, capace di appassire qualunque fiore, prosciugare ogni goccia d’acqua ed oscurare anche il più intenso raggio di sole.

Tale incontro aeronautico, ha avuto quale suo obiettivo principale quello di donare alle gentili invitate, un’occasione ulteriore per condannare tali malvagità subite e reagire a testa alta, cosi come sintetizzato dall’hashtag simbolo dell’evento #PuoiAncoraVolare, alimentando sempre la speranza in futuro diverso, radioso, solare e libero, pieno d’amore e orgoglio per se stessi e verso gli altri. 

Venticinque coraggiose donne che si sono immedesimate per un giorno nel ruolo di protagoniste dirette dell’habitat celeste dell’aria al pari di veri co-piloti, sperimentando sensazioni di pace e libertà in totale spensieratezza e ricevendo dai Comandanti/piloti le prime nozioni di volo ed un importante attestato al termine della loro entusiasmante avventura, il “Battesimo dell’Aria”, accompagnato da doni floreali e da vari gadget dell’Aeroclub di Palermo, realizzati per l’occasione.

L’idea è stata subito sposata con grande entusiasmo e concretamente realizzata da tutti i soci/piloti e dipendenti Aeroclub Palermo“Beppe Albanese”, con il fondamentale contributo dei Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (ramo ispanico, delegazione della Sicilia Occidentale), che hanno omaggiato integralmente i suddetti voli, realizzando così il sogno di tutte le partecipanti.

Un ringraziamento particolare è indirizzato alle seguenti associazioni operative nel campo del counseling e dell’assistenza di donne oggetto di violenza e di vittimizzazione secondaria, per l’attività da esse espletata nella selezione delle ormai “neo-pilote”: Officina di idee “ἐμπάθεια” (Sede di Palermo – Sportello di ascolto empateia); Aurea Caritate (sedi di Palermo e Catania); Cooperativa Etnos (sede di Caltanissetta); FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari – Sez. di Ravanusa e Campobello di Licata); e Sportello d’Ascolto Palma Vitae  (sede di Castelvetrano).

Si ringrazia, inoltre, per il sostegno morale all’iniziativa, il Sindacato Italiano Militari Carabinieri  (Segreteria Provinciale di Palermo), l’Honorable Order of Kentucky Colonels (Italian Chapter), la Società Reale di Medagliati e Decorati dal Belgio (Provincia Namur – Sezione italiana), l’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia (Sezione di Palermo), nonché l’associazione International Police Training System (Regione Sicilia).

Dichiarazione del Presidente dell’AeroClub Palermo “Beppe Albanese”, Ing. Fabio Gianni livigni:

“L’Aeroclub Palermo “Beppe Albanese”, ormai da tempo porta avanti progetti di solidarietà e di impegno sociale, e questo per noi è motivo di profondo orgoglio, oltre che di estrema soddisfazione. Nello specifico, già nel 2019 il nostro ente ha collaborato con il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Ramo ispanico – delegazione della Sicilia occidentale), allorquando più di 40 bambini sorvolarono il cielo di Palermo con il fine ultimo di trasmettere agli stessi i valori di legalità e disciplina, propri dell’ambiente aeronautico. La giornata odierna, pur variando i beneficiari delle sensazioni di volo, stavolta donne, purtroppo vittime di quel male sociale denominato violenza, porta un medesimo “fil rouge” con la precedente: ovvero, la perseveranza nel desiderare e perseguire una società culturalmente elevata, “ad alta quota” – potremmo dire – per usare un parallelismo con il gergo aeronautico, cioè traboccante dei valori di legalità, rispetto e libertà propri di ogni sua componente. Confido nell’evento odierno, quale ulteriore passo verso tale ambizioso fine.” “La metafora del volo, per le nostre utenti, è un significativo messaggio che veicola attraverso questa lodevole iniziativa, l’importanza di una risposta evolutiva dopo un percorso così doloroso, pertanto abbiamo aderito con immensa emozione, soprattutto rilevando come in questa occasione le stesse vittime si siano riconosciute l’una nell’altra e riscoperte in un momento aggregativo sociale destinato ad aumentarne l’empowerment femminile con connotazioni positive” commenta   la Presidente di Aurea Anthea Di Benedetto.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!