Ven. Ago 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Maddaloni. Il plauso di “Maddaloni Donna” al “Codice Rosso”

2 min read

L’associazione maddalonese applaude alla legge approvata ieri

L’intervento della Presidente Dora Olivieri

MADDALONI. L’associazione socio culturale “Maddaloni Donna”, nata con lo scopo di tutelare e valorizzare il mondo femminile, plaude alla legge “Codice Rosso” approvata ieri al Senato; il decreto prevede una serie di misure per salvaguardare le vittime di violenza domestica e di genere, inasprendo sia i provvedimenti restrittivi che le pene. Sul nuovo provvedimento è intervenuta anche la Presidente di “Maddaloni Donna” Dora Olivieri.

“Finalmente il Codice Rosso è legge. Si tratta di un primo e importante passo avanti e mi auguro che questa misura tuteli meglio la sicurezza e l’incolumità di tante donne e contribuisca a migliorare la nostra cultura per relazioni più libere e rispettose, sperando che i numerosi giudici non la rendano inefficace con lo sconto della pena. Le vittime di violenza domestica e di genere potranno essere ascoltate dal magistrato entro massimo tre giorni dalla denuncia. Non possiamo far a meno di rilevare che il provvedimento – ha continuato la Presidente – è frutto di un’altra promessa mantenuta dalla Lega, il cui impegno in questo settore non può non essere riconosciuto. Infine voglio rivolgere un ringraziamento speciale a due grandi donne: il Ministro Giulia Bongiorno che ci ha creduto fin dall’ inizio senza mai mollare e Michelle Hunziker che ha sostenuto questo disegno. Mi piace concludere con la riflessione del Ministro Alfonso Bonafede: ‘Ora lo Stato dice ad alta voce che in Italia le donne non si toccano’ “.

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/maddaloni-ambiente-e-territorio-cortese-attacca-il-presidente-sferragatta/

    Cortese attacca il presidente Sferragatta

  2. https://www.v-news.it/maddaloni-ambiente-consegnate-ai-cittadini-le-prime-biocompostiere/

    Consegnate ai cittadini le prime biocompostiere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open