• Ven. Mag 27th, 2022

Napoli. Regionalismo differenziato, Ricci (Cgil Campania): "Posizione di De Luca debole"

Nicola Ricci

NAPOLI. “Sul regionalismo richiesto dal governatore De Luca, crediamo che sia una posizione debole se si pensa di poter ribaltare accordi e intese già raggiunte con le due regioni del nord e per ora secretate per motivi elettorali. Il tavolo di confronto col Governo va rafforzato nella difesa dell’identità e dell’unità del Paese. Solo la pari dignità tra le regioni e la richiesta di una legge nazionale nell’individuazione dei livelli essenziali di assistenza consentirà alla Campania una posizione preminente e non assistenzialistica”. A dichiararlo il segretario generale della Cgil Campania, Nicola Ricci, intervenendo al convegno “L’Italia spezzata” promosso dalla Cgil e dalla Flc Cgil Caserta sul tema dell’autonomia differenziata.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru