• Dom. Ott 17th, 2021

Pietramelara. Amministrazione Di Fruscio, l’ex sindaco Zarone: “Nessuno vi costringe a restare”

L’ex primo cittadino Vincenzo Zarone torna ad attaccare la maggioranza

PIETRAMELARA. L’ex sindaco Vincenzo Zarone torna ad attaccare l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasquale Di Fruscio. Ecco le sue ultime dichiarazioni.

“Ciò che accade nel nostro Comune non è più giustificabile. Non c’è soluzione di continuità. Questa discutibile dinamica amministrativa diventa sempre più ricorrente e costante. C’è chi ipotizza che queste sistematiche inadempienze siano dovute al tempo che si impiega per sistemare le diverse sbavature gestionali. Credo che questa disaffezione abbia scaturigini ben diverse. Se a dominare è la rabbia dei sentimenti, ci liberi, una volta per sempre, dallo sconcerto di questo stillicidio, restituendo la serenità ai cittadini. Un Sindaco responsabile non può agire in maniera distaccata e indifferente, come se la cosa non gli appartenesse. E’ suo dovere rimboccarsi le maniche e non restare a guardare. Dovrebbe accudire i suoi collaboratori in maniera concreta e decisa, specialmente se questi siano alla loro prima esperienza. Non sarebbe difficile, tenuto conto che è un veterano della politica e delle conoscenze amministrative, per aver già svolto due mandati e adesso ne sta svolgendo un terzo. Non trova ragione che i bilanci vengano approvati solo dopo le reiterate diffide Prefettizie. Un atto dovuto dovrebbe rispettare i tempi canonici e non essere sollecitato. Questa insana abitudine, oltre a rappresentare una irriverenza istituzionale,denota superficialità e scarso rispetto, facendo gravare i riflessi e le conseguenze negative su un’intera comunità. Se è venuto meno l’entusiasmo e le prospettive non costituiscono più le attrattive, nessuno vi costringe a restare”.

Vincenzo Zarone

Vincenzo Zarone

Leggi anche:

Pietramelara. Municipio, Rendiconto 2018 non ancora approvato: arriva la diffida del Prefetto

Pietramelara. Elezioni europee, nominati gli scrutatori. Ecco i nomi

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna