Comunicati Stampa

Portici. “Lib(e)ri al parco” nel bene confiscato “Villa Fernandes”

Lunedì 6 luglio l’evento

PORTICI (NA). Tells Italy vi invita lunedì 6 luglio alle ore 18, nel bene comune di “Villa Fernandes”, per la rassegna “Lib(e)ri al parco”, il debutto assoluto del nuovo romanzo di Antonio Benforte, Lo spazio tra le cose, edito da Scrittura&Scritture.

Secondo appuntamento per la rassegna “Lib(e)ri al parco”, tra le attività culturali in corso nel bene confiscato “Villa Fernandes” (via Diaz 144, Portici – NA).

Lunedì 6 luglio alle ore 18, ospite del giardino dell’hub creativo nato grazie ad una rete di associazioni e cooperative guidate dalla coop. sociale ONLUS “Seme di Pace” – sarà lo scrittore e giornalista Antonio Benforte e il suo romanzo “Lo spazio tra le cose”, che indaga i problemi di coppia e i timori di creare una famiglia nell’era moderna. Il libro è pubblicato da Scrittura & Scritture, casa editrice indipendente delle sorelle Chantal ed Eliana Corrado.

A conversare con l’Autore, Antonella Renzullo, presidente di Tells Italy e Ileana Bonadies, ideatrice del ciclo di incontri dedicato alla lettura.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

LO SPAZIO TRA LE COSE – Antonio Benforte – Scrittura & Scritture ed. pag 160 – €14,00

Paolo ha appena tolto l’ultimo quadro dalla parete del suo bilocale. Sotto, ci scorge una crepa di cui non sapeva: quando si è creata? Nello stesso momento in cui si è incrinata la sua vita coniugale? Perché non se ne è accorto prima? Le scatole sono ammonticchiate lì, vicino alla porta, alcune ancora piatte rastrellate in giro un po’ alla volta in previsione del trasloco verso una casa più spaziosa. Altre scatole, invece, sono già piene, impilate in ordine, lo stesso ordine maniacale con cui Paolo tiene sistemati tutti i suoi vecchi dischi, colonne sonore della sua giovinezza, della sua e di quella di Marta. Marta… dov’è ora? Lo ha lasciato solo ad affrontare un trasloco di cose e di cose-ricordi.
Ed ecco che in quella casa oramai quasi vuota e forse troppo stretta, ogni scatola assume un valore, ogni oggetto innesca un ricordo. A ogni canzone che Paolo fa andare sul giradischi – ultimo baluardo a campeggiare ancora al centro del salone – scorre nella sua mente la metaforica ricerca di una libertà che, per paradosso, rinsaldi il legame con la moglie, che chiuda quella crepa nel muro vuoto e apra la porta della sua nuova vita.

Li riconosciamo gli anni migliori delle nostre vite, quando li viviamo?

Antonio Benforte nato a Napoli nel 1983. Ha trascorso gran parte della vita circondato dalle parole: nei giornali di carta, in quelli online, nei libri, in radio, tv, in numerose redazioni, dal 2005 a oggi. Lavora nel settore della comunicazione e dal 2016 è social media manager del Parco Archeologico di Pompei. Nel 2013 con Marianna Sansone ha fondato l’associazione culturale Econote, legata al magazine online che dal 2008 si occupa di ecologia e sostenibilità. Nel 2014 ha fatto il giro del mondo con il progetto 30annozero. Ha scritto due ebook: 30annozero. Il giro del mondo per investire su se stessi e Mollo tutto e cambio vita? e nel 2017 il romanzo La ragazza della fontana (Scrittura & Scritture).

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.