Gio. Set 19th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Riardo. Furti: l’annuncio del sindaco Armando Fusco

2 min read

Intanto, a breve verrà implementato il sistema di videosorveglianza

RIARDO. L’escalation del fenomeno delinquenziale, costituito soprattutto da furti in abitazione verificatisi a Riardo negli ultimi tempi, è stato oggetto di una formale comunicazione al consiglio da parte del sindaco Armando Fusco nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale.

Nelle sue comunicazioni al consiglio, il sindaco ha annunciato una informativa al prefetto di Caserta con la quale si chiedeva una audizione e la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Fermo restando che la competenza in materia di ordine pubblico spetta al ministero dell’interno, che nelle sue articolazioni operative impegna i vari corpi delle forze dell’ordine, in comuni come quello di Riardo, il sindaco oltre alle funzioni di ufficiale di governo riveste anche quelle di autorità di pubblica sicurezza, per cui in tale veste ha ritenuto, con la piena condivisione da parte dell’intero consiglio comunale, di richiamare l’attenzione sui recenti fatti di criminalità verificatisi a Riardo.

È indubbio che reiterate violazioni della proprietà privata giunte finanche ad aggressioni come nel caso occorso la scorsa domenica a un componente della famiglia Di Nuzzo, impongono l’adozione di urgenti misure di tutela e salvaguardia della incolumità dei cittadini.

Si ritiene che oltre all’impegno delle istituzioni e delle forze dell’ordine è fondamentale la collaborazione di ogni singola persona, che nel vedere atteggiamenti, comportamenti o situazioni anomale, segnali tali circostanze alle competenti autorità. 

Sul punto si informa che a breve verrà implementato il sistema di videosorveglianza sull’intero territorio comunale e già per mercoledì 22 è stata convocata una riunione dei componenti del nucleo dei volontari della protezione civile di Riardo per definire anche un loro ruolo, nell’ambito delle prerogative istituzionali affidate ai volontari, per garantire una presenza sul territorio che possa rappresentare deterrenza per la prosecuzione di attività criminosa futura.

Leggi anche:

Riardo. Entrano i ladri in casa e lo prendono a sprangate. Il fatto

Riardo. Area verde attrezzata in piazza Falcone e Borsellino, iniziati i lavori di riqualificazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open