EventiNewsRoccamonfina

Roccamonfina. 4mila euro per albero e luminarie, il progetto

4mila euro, la spesa per le installazioni sarà divisa tra Comune e Camera di Commercio

Il Comune aderisce al bando per l’iniziativa “Natale a Roccamonfina”

ROCCAMONFINA – 4mila e cinquecento euro per l’albero e le luminarie di Natale. A tanto ammonta la cifra che forse sarà spesa per allestire il consueto Albero di Natale in piazza Nicola Amore e le varie luminarie nel Comune in vista delle festività natalizie appunto.

Il Comune di Roccamonfina nei giorni scorsi ha deciso di aderire ad un apposito bando promosso dalla Camera di Commercio di Caserta a sostegno della realizzazione di eventi ed iniziative durante le feste natalizie. L’Ente Comune guidato dal sindaco Carlo Montefusco presenterà la propria iniziativa “Natale a Roccamonfina”, già svolta lo scorso anno, per aderire al bando e i ricevere i fondi previsti.

Stando a quanto riportato dalla delibera di Giunta Comunale n.68 del 26 novembre scorso, “il Comune ha predisposto l’apposito progetto dal titolo “Natale a Roccamonfina”, contenente un programma di eventi natalizi, compatibili con le disposizioni normative di contenimento della diffusione del coronavirus,

tra cui l’installazione di luminarie da realizzarsi nelle diverse località del Comune ed un albero di Natale al centro della piazza principale (piazza Nicola Amore ndr) per un preventivo pari ad euro 4.500, di cui 2.200,50 finanziato dalla Camera di Commercio e la restante parte 2.299,50 euro a carico del Comune di Roccamonfina”.

L’adesione al bando della C.C.I.A.A di Caserta è finalizzato dunque ad ottenere il finanziamento camerale per sostenere l’iniziativa in vista delle festività natalizie. L’iniziativa nasce per allietare il Natale a Roccamonfina nonostante la grave emergenza sanitaria che la comunità sta affrontando così come il resto d’Italia e del Mondo. Sarà un Natale diverso rispetto a quelli che normalmente si trascorrono, tra restrizioni, limitazioni, norme anti-contagio da dover scrupolosamente rispettare.

La comunità roccana è pronta a dimostrare ancora una volta senso civico e spirito di sacrificio. Proprio in virtù di ciò non manca chi ritiene, pur comprendendo l’intento dell’iniziativa, che magari tali fondi possano essere utilizzati non tanto per le luminarie ma per dare un aiuto concreto a tante famiglie che stanno attraversando un momento di grande difficoltà. Al di là di tutto, nonostante le avversità, i roccani sapranno riscoprire e rivivere ancora una volta il vero e più profondo significato del Natale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.