• Dom. Set 26th, 2021

Roccamonfina. Il Comune non partecipa al bando Sport nei parchi, delusione in città

Il Comune di Roccamonfina non ha partecipato al bando Sport nei parchi.

Un’occasione perduta, a quanto pare, dal consigliere al ramo, che pare abbia dimenticato di inoltrare la domanda.

Infatti i Comuni interessati hanno avuto la possibilità di partecipare al progetto “Sport nei parchi” fino al 15 Febbraio 2021.

Il Progetto molto interessante ed innovativo, nato dalla collaborazione tra Sport e Salute e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), ha come obiettivo la promozione di nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto, sia in autonomia che attraverso le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche operanti sul territorio, e la realizzazione di sinergie di scopo tra le stesse ASD/SSD e i Comuni – che vadano oltre il periodo di emergenza – per l’utilizzo di aree verdi comunali.

Per l’edizione 2020/2021 si prevede l’avvio di una fase di sperimentazione con due distinte linee di intervento: l’allestimento di nuove aree attrezzate e riqualificazione di quelle esistenti, in cofinanziamento con i Comuni.

L’identificazione di aree verdi nei parchi cittadini da destinare ad “Urban sport activity e weekend”.

La domanda di adesione doveva essere inoltrata però entro il 4 gennaio 2021 sulla piattaforma preposta.  

I Comuni interessati hanno avuto possibilità di inoltrare le proprie richieste per entrambe le linee di intervento e ciò ha rappresentato sicuramente un’occasione importante per arricchire gli spazi verdi della cittadina, soprattutto perchè ne vanta di molti e bellissimi. Pare però che il Comune di Roccamonfina non abbia partecipato a questo bando. In questo periodo di emergenza Coronavirus è sempre più penalizzato lo sport, gravato già dalla prolungata chiusura di palestre, piscine e centri sportivi. Per finire poi con la mancata creazione di spazi verdi attrezzati, che avrebbero dato maggiore possibilità di attività sportiva all’aperto e sviluppo locale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Demelza Marotta

Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata