NewsPagina Nazionale

Siria: Aereo Usa attacca milizia filo iraniana nella notte

Questa notte i soldati americani in missione in Iran hanno attaccato una base iraniana. Dal Pentagono:” E’ un avvertimento”

Attacco alla base Usa in Iraq,Blinken: “Chiederemo conto ai responsabili
JOE BIDEN E KAMALA HARRIS attacco Siria

Attacco nella notte: L’esercito americano ha attaccato un gruppo della milizia filo iraniana in Siria in risposta all’incursione con missili contro le forze americane nei giorni precedenti.

La notte scorsa i soldati americani presenti sul territorio iraniano hanno attaccato la base iraniana di contrabbando di armi.

Secondo le prime dichiarazioni, non è un attacco all’Iran ma un modo per inviare un messaggio chiaro e conciso affinché le milze siano sotto controllo e non attacchino in futuro le forze americane.

La notizia arriva dal Pentagono e nel raid sono morti più di 17 combattenti pro-Iran. Gli aggiornamenti ci arrivano anche dall’ Osservatorio siriano dei diritti dell’uomo ed a parlare è il direttore, Rami Abdel Rahmane

Gli attacchi hanno distrutto tre camion di munizioni (…) ci sono molti morti. Secondo un primo bilancio sono rimasti uccisi almeno 17 combattenti, tutti di Hachd al-Chaabi

Il 15 Febbraio scorso sono iniziati degli attacchi contro le forze Usa in Iraq attribuite a milze provenienti da Teheran in cui hanno perso la vita dei militari ed un civile.

Si è deciso di attaccare in Siria in modo tale che il governo americano ,a Baghdad, possa appurare gli attacchi ai danni alle basi americani.

Questo perché, la Casa Bianca aveva fatto capire che i colpevoli potessero essere le milizie presenti in Siria, che sono alleate, finanziate e armate dall’Iran

Intanto, dal Pentagono il portavoce John Kirby afferma che Biden, il nuovo presidente, proteggerà il personale americano;

Siamo fiduciosi sull’obiettivo che abbiamo attaccato, siamo convinti che era usato dalla stessa milizia sciita che ha condotto gli attacchi“.

Questa è la prima missione militare del neo eletto Presidente Biden e dalla Casa Bianca giunge voce che il governo di Teheran nei giorni precedenti aveva provato ad una riapertura del dialogo e degli Usa nell’accordo antinucleare con l’Iran. 

Biden, con l’attacco ha voluto dimostrare che per quanto gli Usa siano predisposti al dialogo ed ad una contrattazione diplomatica non accettano  un attacco contro i più di duemila militari americani presenti in Iraq.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.