• Mer. Feb 8th, 2023

Un brutto Milan cade a Torino. E il Napoli sogna

Torino-Milan 2-1. Il Napoli ringrazia e scappa

Il Milan perde 2-1 sul campo del Torino nel posticipo della dodicesima giornata di Serie A. Una serata da dimenticare per la squadra di Pioli che sbaglia due gol clamorosi ad inizio partita con Leao e paga con le reti di Djidji (35′) e Miranchuk (37′) due disattenzioni difensive. La reazione, seppur timida, nella ripresa porta alla rete di Messias (67′), ma il risultato non cambia. Seconda sconfitta in campionato per i campioni d’Italia. I rossoneri scivolano a -6 dal Napoli. Atalanta a -5 dagli azzurri: e sabato prossimo c’è la scontro diretto a Bergamo tra la Dea e i partenopei (con Juventus-Inter domenica). L’occasione è ghiottissima per una prima fuga tricolore.

IL TABELLINO

Torino-Milan 2-1
Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 5,5; Djidji 7, Schuurs 6,5 (31′ st Zima 6), Buongiorno 6 (28′ st Rodriguez 6); Singo 6,5, Lukic 6, Ricci 6,5 (39′ st Linetty sv), Lazaro 6,5; Vlasic 6,5, Miranchuk 7 (39′ st Adopo sv); Pellegri 6,5 (28′ st Karamoh 6).
Allenatore: Juric 6,5
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu 5,5; Kalulu 5 (1′ st Dest 6), Gabbia 5, Tomori 5,5, Hernandez 5,5; Tonali 6 (25′ st Bennacer 6), Pobega 5; Messias 6 (33′ st Giroud 6), Diaz 5 (1′ st De Ketelaere 5), Leao 4,5 (1′ st Rebic 5); Origi 5,5.
Allenatore: Pioli 5
Arbitro: Abisso
Marcatori: 35′ Djidji (T), 37′ Miranchuk (T), 22′ st Messias (M)
Ammoniti: Schuurs (T), Buongiorno (T), Kalulu (M), Pellegri (T), Pobega (M), Linetty (T), Lukic (T)

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale