• Lun. Ott 18th, 2021

Vitulazio. Deleghe agli assessori, il consigliere Russo: "Il Sindaco Romano le ha revocate"

DiThomas Scalera

Gen 17, 2016

Raffaele Russo
Raffaele Russo

VITULAZIO. Da monarca (poco illuminato) il Sindaco, attraverso un atto monocratico e d’imperio, ha revocato le deleghe agli assessori. Noi ritenitamo la scelta operata dal primo cittadino sia finalizzata ad escludere qualcuno dalla maggioranza. Per raggiungere lo scopo spara nel mucchio per poi rimescolare le carte e lasciare qualcuno fuori dai giochi. Il nome a rischio è chiaramente già noto da alcuni mesi. Romano ha necessità di avere dalla sua parte solo ed esclusivamente persone “ubbidienti”, che all’occorrenza alzano la mano senza fare troppe domande, questo è il suo modo “democratico” di amministrare. Ci risulta che Giggino ha anche compilato un elenco di “buoni” e un elenco di “cattivi”. I “buoni” sono quelli che, senza sforzare troppo il cervello, hanno sempre abbassato la testa in cambio di un modesto obolo, i “cattivi” invece sono quelli (pochissimi per la verità) che hanno sempre ragionato con la loro testa, hanno preteso di proporre il loro punto di vista. Questi ultimi saranno chiaramente declassati, saranno messi in condizione di non dare più fastidio. Noi ci auguriamo che quelle persone che hanno usato la loro testa per pensare e non per abbassarla in segno di sottomissione faranno sentire la loro voce.
C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru