Lun. Dic 16th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Animalier: un po’ “selvaggi”, un po’ eleganti

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Anche quest’anno è stato un grande protagonista tra i trend, e lo sarà soprattutto tra quelli esitivi. Se con le righe, i fiori e pois dobbiamo stare attente, con l’animalier dobbiamo cercare di esserlo ancora di più! Partiamo col dire che quando sentiamo questo termine forse ci viene più semplice associarlo al maculato, ma in realtà l’animalier racchiude anche altre stampe come quella a trama pitonata o zebrata.

Vi dico subito che l’ordine che gli ho dato non è affatto casuale, infatti se dovessi fare un podio di quale preferisco dari esattamente questa sequenza. Stavolta dunque soffermiamoci sul mio amato leopardato, o “leoprint” volendo essere un po’ English! Facendo sempre fede alla semplicità consiglio ancora una volta di indossare le macchie di leopardo, in questo caso, con capi a tinta unita…Il nero soprattutto.

Secondo me a volte bastano anche solo una borsa o un paio di scarpe con questa stampa a rendere particolare un outfit. Più audaci saranno gli abbinamenti a gonne, camicette o pantaloni tinti di leopardo. Io ho scelto di accostarli proprio al nero perchè mi sembra il giusto connubio, se così si può dire, tra semplicità e particolarità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close