Dom. Ago 25th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Benevento. Furto all’interno dell’area archeologica “Cellarulo”: arrestate due persone

2 min read

BENEVENTO. Nella tarda serata di ieri a Benevento, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della stessa Compagnia hanno tratto in arresto due persone, già note ai carabinieri per i loro trascorsi penali in materia di reati contro il patrimonio.

In particolare, la pattuglia della radiomobile, nel transitare nei pressi del Parco Archeologico “Cellarulo”, accortasi di qualcosa di strano all’interno del sito è intervenuta in via Grimoaldo Re, nel cantiere edile situato in quell’area, dove ha sorpreso i due malviventi mentre stavano smontando per portar via circa 10 metri di pannelli metallici utilizzati per la copertura di un passaggio pedonale.

I militari hanno poi rinvenuto e sequestrato gli strumenti che i due avevano utilizzato per portare a compimento l’opera: due paia di guanti, un levachiodi di grandi dimensioni, tre tenaglie, una cesoia ed una scala. La refurtiva, in parte già pronta per essere portata via, è stata restituita all’avente diritto.

I due arrestati R.V. 46enne e Z.R. 31enne entrambi di Benevento, con l’accusa di furto aggravato, sono stati quindi tradotti presso la Casa Circondariale di Benevento su disposizione del Magistrato di turno.

L’operazione odierna rappresenta il segnale concreto dell’impegno e della particolare attenzione che l’Arma dei Carabinieri pone nell’attività di controllo per tutelare i beni artistici e archeologici di cui la provincia sannita è ricca.

Leggi anche:

Benevento. Violazioni dell’obbligo di dimora, furto e ricettazione: un arresto e due denunce

Isernia. Tutela della salute dei lavoratori, sicurezza sui luoghi di lavoro, lavoro nero: denunciati sette imprenditori

Potrebbe interessarti

Open