• Mer. Ago 17th, 2022

Benevento. Sventata una truffa ai danni di un’anziana

Sventata una truffa ai danni di un’anziana di Benevento

BENEVENTO. I carabinieri di Benevento hanno sventato una truffa nei confronti di un’anziana di 81 anni di Benevento compiuta da due cittadini napoletani, un 38enne ed un minorenne.  Nel dettaglio, la signora, poco prima aveva ricevuto una telefonata, nella quale una persona, spacciandosi per il nipote, l’informava che di li a poco avrebbe ricevuto un pacco a casa e che per il suo ritiro avrebbe dovuto pagare 2000 euro.

Insospettitasi, la donna riusciva ad informare della strana richiesta il marito presente con lei in casa. Questi, immediatamente avvisava i carabinieri che prontamente intervenuti si appostavano nelle scale del palazzo e riuscivano a bloccare il falso corriere presentatosi per la consegna del pacco ed il ritiro dei  soldi.

I militari hanno poi fermato l’altro complice a bordo di una Fiat Panda, presa a noleggio, con cui il giovane falso corriere era giunto nei pressi dell’abitazione degli anziani. I due sono stati condotti in caserma, dove ricostruita l’esatta dinamica dei fatti, hanno proceduto nei confronti dei due per il reato di truffa aggravata ai danni di una persona anziana, arrestando l’uomo di 38 anni, con precedenti penali specifici e segnalando alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli il minore.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale