• Mar. Ott 26th, 2021

Caivano. Blitz della Polizia nel "Bronx": arrestato spacciatore

DiThomas Scalera

Set 10, 2016

caivanobronx
CAIVANO. E’ considerata una “piazza di spaccio” molto attiva, quella dell’edilizia Iacp di Via Atellana in Caivano (NA), tristemente conosciuta come il “Bronx”, ove grazie ad un blitz della Polizia di Stato, nel pomeriggio di oggi, è stato arrestato un pregiudicato.
Gli agenti del Commissariato di P.S. “Afragola”, infatti, hanno sorpreso Francesco Lettera di 49 anni, mentre era intento a rifornire un occasionale acquirente, riuscito a dileguarsi.
L’uomo, con precedenti per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, poco prima del blitz, era stato notato dai poliziotti mentre stazionava vicino ad un vano contatore di pertinenza di uno stabile, chiuso da una porta in ferro.
Alla vista della Polizia ha tentato una vana fuga tra le scale, riuscendo a raggiungere il terrazzo di copertura, chiudendosi alle spalle la porta di accesso.
I poliziotti lo hanno raggiunto da un terrazzo attiguo, arrestandolo.
Indosso al 49enne è stata rinvenuta la somma di €. 335,00, suddivisa in banconote di vario taglio e varie dosi di droga.
L’uomo, inoltre, è stato trovato in possesso di una chiave che apriva la porta in ferro del vano contatore, all’interno del quale sono state rinvenute altre dosi di droga.
La droga, pari a 107 dosi, era suddivisa in cocaina, crack ed eroina.
Lettera, arrestato perché responsabile di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato condotto alla casa circondariale di Poggioreale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru