• Dom. Ott 24th, 2021

Casal di Principe. Estorsioni: 4 anni e 8 mesi di reclusione per un 50enne

DiThomas Scalera

Ago 24, 2015

wpid-carabinieriarresto-1.jpg.jpeg

CASAL DI PRINCIPE.  I carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa, hanno rintracciato ed arrestato Puca Nicola, cl. 65 del posto. Il 50enne dovrà scontare la pena di 4 anni e 8 mesi di reclusione per associazione per delinquere di tipo mafiosa ed estorsione aggravata dal metodo mafioso, commessa in Casal di Principe (Caserta) nel luglio 2010. Il provvedimento cautelare è stato emesso dal Tribunale di Napoli – ufficio esecuzioni penali. L’uomo il 28 giugno del 2011, per i medesimi reati, fu destinatario di un decreto di fermo del P.M. eseguito dalla DIA di Napoli. La cattura del Puca, da parte dei militari della sezione operativa del Reparto Territoriale di Aversa, coadiuvati dall’Arma locale, è avvenuta a Sant’Angelo dei Lombardi (AV). L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru