Lun. Ago 26th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Casapulla. Vuoi il mio posto? Prendi il mio Handicap! L’iniziativa di WAY – We Are Young

2 min read

CASAPULLA. Vuoi il mio posto? Prendi il mio Handicap!

È questa la campagna di sensibilizzazione che porta anche a Casapulla

una piccola rivoluzione che ha lo scopo di invitare (con una domanda provocatoria) gli automobilisti a non occupare, senza averne diritto, i parcheggi riservati ai diversamente abili grazie ad alcuni cartelli stradali.
L’iniziativa è dell’associazione giovanile WAY – We Are Young di Casapulla. L’obiettivo è adottare, come già sperimentato con successo in altre città, dei cartelli supplementari, donati dal gruppo di giovani,
da posizionare sulla segnaletica verticale esistente prevista dal Codice della Strada con la dicitura, ben visibile, che recita: “Vuoi il mio post? Prendi il mio Handicap!”
I ragazzi precisano infatti che “la scelta di una frase di impatto vuole essere un invito alla riflessione ed al rispetto del prossimo meno fortunato in risposta a moderni schemi sociali che spingono all’individualismo e alla strenua competizione gli uni dagli altri.”
Stamattina infatti, nella sala consiliare, sono stati consegnati i cartelli alla presenza del Sindaco, del vice Sindaco e i rappresentanti della della Polizia Municipale.
Nei prossimi giorni saranno affissi per il Paese dei manifesti allo scopo di informare la popolazione dell’iniziativa.

Leggi anche:

Casapulla. Comune, al via il progetto APU

Casapulla, tantissimi i giovani che hanno partecipato alla presentazione del progetto “Resto al Sud”

 

Potrebbe interessarti

Open