• Gio. Ott 28th, 2021

Distrazione in cucina: in fiamme appartamento

DiThomas Scalera

Ago 5, 2014

Pietramelara. Hanno dimenticato la piastra della cucina accesa e le fiamme hanno invaso un intero appartamento. E’ successo a Pietramelara, poche sere fa, in un appartamento di una traversa di via Croci. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa della famiglia Muzzo. L’intervento dei vigili del fuoco è stato immediato, ma purtroppo il mobilio è andato quasi del tutto distrutto. Nessun ferito per fortuna, ma i danni sono stati ingenti. Una distrazione pagata a caro prezzo.
Fortunatamente, in questo episodio accaduto a Pietramelara, non ci sono stati feriti, ma i dati sugli incidenti domestici non sono proprio confortanti.
Il Sistema Informativo sugli Infortuni in Ambiente di Civile Abitazione (SINIACA), coordinato dall’ISS, ha avviato una rete di sorveglianza nei pronto soccorso ospedalieri in un campione di 35 centri. Proiettando le stime d’incidenza del campione a livello nazionale, è possibile stimare in 1 milione e 700.000 l’anno gli accessi in pronto soccorso per infortunio domestico in Italia e in 125.000 l’anno i conseguenti ricoveri ospedalieri.
Osservando gli eventi per gravità dell’infortunio, si nota che i casi con più alta priorità d’intervento presentano le frequenze più elevate nei bambini di età 1-4 anni e negli anziani oltre i 79 anni d’età. Per evitare spiacevoli incidenti di questo tipo, bisogna fare sempre attenzione e cautela.

20140805-005059-3059510.jpg

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru