• Mer. Ott 27th, 2021

Ferrovia Benevento-Napoli, Martusciello: “All’orizzonte altri treni soppressi”

“La Ferrovia Benevento-Napoli è una vergogna senza fine per viaggiatori e pendolari. E ora si rischia un ulteriore beffa: il taglio delle corse”. 

E’ l’allarme lanciato dell’europarlamentare Fulvio Martusciello.

“Da tempo seguo le vicende della cosidetta ferrovia di cartone grazie all’impegno del consigliere comunale Christian Cambareri. Ci troviamo, in questo momento, ad affrontare un serio pericolo: il taglio del 50 per cento dei treni tra Benevento e Cancello”. 
Secondo l’eurodeputato di Forza Italia, “Rfi sta realizzando una procedura di interfaccia con Eav. Questa procedura non prevede l’effettuazione degli incroci tra i treni ordinari delle stazioni di Cancello e Benevento. Da questo si deduce che Eav dovrà rimodulare e modificare tutti gli orari il che potrebbe portare alla soppressione del 50 per cento dei treni perché tutti gli incroci formali ricadono nelle stazioni Rfi”. 
“Non è solo una questione tecnica: in concreto, conclude Martusciello, la martoriata ferrovia potrebbe prevedere ulteriori tagli. E’ ora di dire basta e di intervenire immediatamente”.

Fulvio Martusciello

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa