Lun. Dic 9th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Frosinone. Coltivava piante di marijuana in casa: arrestato 31enne

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

FROSINONE. Questa mattina i Carabinieri di Frosinone hanno arrestato un 31enne, originario di Alatri, incensurato, per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il provvedimento cautelare è scaturito dall’esito di una perquisizione eseguita all’interno dell’abitazione dell’arrestato che ha permesso di individuare una vera e propria serra con tanto di impianto di aerazione all’interno della quale erano presenti 30 piante di “cannabis indica”, di altezza da 1,5 metri a 3 metri ed in pieno stato di fluorescenza. Estendendo le ricerche ad altre pertinenze attigue, è stato scoperto un locale adibito all’essiccazione delle piante con sistema di ventilazione e asciugatura ed, in questo spazio,  erano stati appesi, su fili sistemati a mò di stendini, numerosi ramoscelli recisi in fase di essiccazione nonché rinvenuti 31,63 grammi di hashish, circa 840 grammi di foglie di “cannabis indica” già essiccate, 1,70 grammi di rami e foglie della medesima pianta, la somma di 100 euro in contanti, ritenuta il profitto dell’attività illecita nonché bilancini elettronici per la pesatura e del materiale idoneo per la lavorazione ed il confezionamento delle predette sostanze stupefacenti. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Al termine delle previste formalità di rito, l’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico. L’odierno arresto si inquadra nel complesso delle attività di prevenzione e repressione che nella specifica materia i Reparti del Comando Provinciale di Frosinone sta da tempo predisponendo ed attuando, al fine di arginare un fenomeno sempre più diffuso in questa Provincia che, anche alla luce di recenti operazioni di polizia, è divenuta un crocevia per traffici di rilevante portata.

a

b

Open

Close