• Sab. Lug 2nd, 2022

Gara di Robotica al Villaggio dei Ragazzi: trionfa l’ I.C. Luigi Settembrini

Gara di Robotica al Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni: trionfa l’ I.C. Luigi Settembrini

Si è disputata oggi, nella Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo”, il Torneo di Robotica “RoboCup Villaggio”, edizione 2022, che ha coinvolto tutti gli studenti delle Scuole Medie della città di Maddaloni (I.C. Maddaloni 1, I.C. Maddaloni 2, I.C. Aldo Moro, I.C. “Luigi Settembrini”). Promotore della gara insieme alla Fondazione è Micron Semiconductor Italia, multinazionale leader nel settore delle schede di memoria che, da tempo, attraverso l’ingegner Claudio Leonetti, site-manager, fornisce supporto tecnico alle attività di robotica dell’Opera.  I concorrenti si sono sfidate a colpi di alta tecnologia, in virtù anche di una fase impegnativa di training svoltasi in orario extra scolastico, nella gara di Robot Soccer, ovvero robot utilizzati per giocare a varianti del calcio, di Sumo, ovvero robot da combattimento programmati per fare quello che fa un vero lottatore di sumo, cioè spingere il proprio avversario fuori dal ring e di Linefollowing Robot, ovvero di progettazione e di simulazione. Le squadre che con destrezza ed abilità sono riuscite  a salire sul gradino più alto del podio sono state: l’ IC Luigi Settembrini (Primo classificato), l’ IC Maddaloni 2 de Nicola, (Secondo classificato), l’ IC Aldo Moro (Terzo classificato) e l’IC Maddaloni 1 villaggio (Quarto classificato). La kermesse si è svolta sotto la supervisione dei docenti della Fondazione Francesco Caiazzo, Carmen Fusco, Fulgeri, Maria Antonella Miele, Sergio borino e Franco D’Errico. Le attività di tutoraggio dei partecipanti, invece, è stata svolta dai discenti di terza e quinta dell’Industriale “Villaggio dei Ragazzi”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa