• Dom. Nov 27th, 2022

Il consigliere Raffaele Giovine chiede chiarimenti sul futuro dell’asse ferroviario in dismissione Caserta – Frasso Telesino

In vista della realizzazione della TAV che interessa Valle di Maddaloni, verrà dismessa la linea ferroviaria CasertaFrasso Telesino, con la restituzione prevista nel 2026 da parte delle Ferrovie dello Stato ai vari Comuni di competenza delle tratte dismesse. In sede del Consiglio Comunale di oggi 5 ottobre, il consigliere Giovine ha chiesto chiarimenti sul destino del percorso ferroviario all’Amministrazione, in quanto nel 2018 era stato dichiarato alla stampa che sarebbe stata convertita in strada carrabile. L’Amministrazione ha smentito, rassicurando, come previsto da due delibere del 2020, la destinazione d’uso a ciclova. “Noi di Caserta Decide vogliamo ribadire il nostro impegno verso l’approvazione di un PUC a consumo di suolo zero e verso un piano di mobilità sostenibile: l’asse ferroviario dismesso rappresenta una grande opportunità per la creazione di un’importante pista ciclabile in una città iper cementificata e carente di ciclovie, che vada da San Clemente al centro storico, pertanto siamo soddisfatti del chiarimento dell’Assessore Maietta.”

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa