CoronavirusNewsPagina NazionaleTeatro

#Ilteatrononsiferma in tempo di Coronavirus

Ilteatrononsiferma in tempo di Coronavirus

Da un‘idea di Lorenzo degl’Innocenti, Fabrizio Checcacci e Roberto Andreoli nasce a FirenzeIl Teatro non si ferma”. Un contenitore aperto per promuovere gli eventi teatrali, artistici e culturali in questo periodo unico nella storia del teatro moderno attraverso un canale youtube.

Con Teatro non si ferma si vuole far in modo che artisti professionisti, amatoriali e persone di tutte le l’età amanti delle arti si esibiscano nonostante i teatri vuoti.

I tre amici, attori, riflettendo sulla situazione attuale, sulla vita lontano dal palcoscenico in questi giorni di blocchi e divieti, hanno inventato un modo per non abbandonare il loro mondo: un canale Youtube dove trasmettere varie performance trasmesse comodamente da casa. “Il Teatro non si ferma” e diventa virtuale attraverso il web.

Solo due le parole d’ordine: Il Dono e il Rito.

Il Dono. Perché chiunque può donare un po’ del suo tempo a tante persone.

Il Rito. Tutti possiamo condividere una canzone, una poesia, un esibizione musicale, una performance. Non è un’iniziativa per fare un semplice video dove ci si siede e si legge un libro.

L’appuntamento è ogni sera alle 21 tramite un canale youtube. In molti hanno aderito all’idea dai clown, ai ballerini, ai musicisti.

Fra i vari partecipanti personaggi non mancano persoggi famosi come:

Raffaele Kohler, il trombettista che ha commosso tutti, suonando “O mia bela Madunina” dalla finestra

Sandro Lombardi, attore e scrittore italiano, noto per aver lavorato con molti importanti autori e registi teatrali italiani.

In questo periodo cosi particolare i tre amici attori, vogliono trasmettere la loro passione a tutti. Quella passione che e li porta a collaborare con grandi artisti come “Gigi Proietti al Globe Theatre Roma”, e altri attori taatrali alternandosi fra il teatro Riffredi e Puccini a Firenze.

Lorenzo degl’Innocenti con cui abbiamo il piacere di scambiare quattro chiacchiere ci dice:Ringraziamo la Compagnia teatrale di Firenze per averci ceduto il dominio e il progetto #Ilteatrononsiferma. Attraverso il nostro canale Youtube cerchiamo di coinvolgere più persone amanti dell’arte e del teatro. In Molti stanno rispondendo all’iniziativa. Riceviamo tantissimi video soprattutto dai bambini, infatti stiamo pensando di aprire un canale adatto a loro.

Il teatro è un buon metodo di comunicazione: permette di sciogliersi, relazionarsi in modo efficace con le persone e rapportarsi con il mondo. Come per gli altri slogan #lamusicanonsiferma anche il teatro lancia il suo appello. #ilteatrononsiferma. Dirette degli amanti delle varie arti su un canale Youtube tra performance, esibizioni di ballo, musica, nascono varie  iniziative online per combattere la solitudine in questi giorni difficili per permettere al teatro e  alla cultura di non fermarsi di fronte al coronavirus.”

Pensate di proseguire questa iniziativa una volta ritornati alla normalità. Quando tutto questo sarà finito?

Una volta riaperto i teatri sicuramente doneremo il sito e noi continueremo la nostra “voglia di teatro”. Saranno in due modi diversi ma ci accumunerà la voglia fare teatro.

Grazie per questa breve chiacchierata Lorenzo. Ci risentiremo presto

Grazie a te. A presto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.