• Lun. Ott 18th, 2021

Insegnante lancia un banco all’alunna, due costole rotte

DiThomas Scalera

Apr 2, 2015

ARRESTO MAESTRA CHE PICCHIAVA I BAMBINI ALLA SCUOLA MATERNA

Finiti i “pesce d’aprile”, ora ci si ritrova sgomenti davanti ad una notizia che ha dell’incredibile.

Un’alunna di una scuola marchigiana ed esattamente di Tolentino, si è ritrovata in ospedale con una prognosi di 30 giorni, per due costole rotte. L’alunna non è caduta, non ha sbattuto contro un banco, ma ahimè è il banco che le è stato scagliato contro dall’insegnante durante una lezione di lingua straniera.

L’insegnante era già stata segnalata alla dirigente scolastica nei mesi precedenti per atteggiamenti aggressivi verso gli alunni, con conseguente provvedimento di censura, atto che però non ha fermato l’ultimo grave atto di violenza.

Gli alunni in segno di protesta e di sostegno verso la collega finita in ospedale hanno deciso di assentarsi dalla classe durante la lezione di lingua dell’insegnate incriminata.

Episodi del genere non dovrebbero succedere. I nostri figli dovrebbero entrare nella scuola e sentirsi sicuri e invece purtroppo atti di violenza tra le mura scolastiche si stanno moltiplicando, danneggiando l’immagine di un’istituzione secolare, quale è la scuola!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru