• Mar. Ott 26th, 2021

Macerata Campania. Festa di “Sant’Antuono”, consegnato il premio “Historia Loci”

DiThomas Scalera

Gen 14, 2017

MACERATA CAMPANIA. È stato consegnato nel pomeriggio di venerdì, al termine della celebrazione della santa messa delle ore 18:30, nella chiesa abbaziale “San Martino Vescovo”, il premio “Historia loci”, istituito dall’associazione “Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellesse” nel 2012. Nato al fine riconoscere persone ed enti che hanno contributo in modo fattivo alla salvaguardia, trasmissione e valorizzazione della festa di Sant’Antuono, il parroco della chiesa madre di Macerata Campania, don Rosario Ventriglia, alla presenza del presidente dell’associazione organizzatrice dell’evento folkloristico Alfonso Munno ha consegnato il premio al gruppo “La Vecchia Gloria”. Motivazione del riconoscimento: “Aver contribuito all’inizio degli anni ’80 del secondo scorso alla trasmissione verso le giovani generazioni della musica tradizionale dei Carri di Sant’Antuono, favorendo in modo fattivo la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale di Macerata Campania”. Intanto, nella stessa serata di venerdì si è tenuta la visita pastorale ai carristi nell’ambito dell’iniziativa denominata “Notte dei carri”, dove si è assistito agli ultimi preparativi e prove in vista delle sfilate di sabato, domenica e martedì. I festeggiamenti della “Pastellessa” sono già entrati nel vivo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru