Comunicati Stampa

Maddaloni. L’Agenzia delle Entrate Riscossione incontra gli studenti del Villaggio dei Ragazzi

Lunedì 17 febbraio un incontro/dibattito denominato “Seminare Legalità”

MADDALONI. Lunedì 17 Febbraio 2020, alle ore 10.00, nella Sala Chollet della Fondazione Villaggio dei Ragazzi si svolgerà un incontro/dibattito tra gli studenti delle Scuole Superiori dell’Ente (Linguistico, Industriale, Aeronautico Alberghiero) e l’Agenzia delle Entrate Riscossione. Tema del dibattito sarà: “Seminare Legalità”. L’iniziativa, promossa dall’Agenzia delle Entrate Riscossione in collaborazione con la Fondazione Villaggio dei Ragazzi e patrocinata dall’Ordine dei Commercialisti della Provincia di Caserta, nasce da un progetto pensato per informare i giovani sui principi base della legalità e della legalità fiscale in particolare, nonché sul ruolo della fiscalità e sui compiti dell’Agenzia.

A fare gli onori di casa sarà Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente di Piazza Matteotti. Di prim’ordine i relatori: Giovanni Joey Pasquariello, referente dell’Agenzia delle Entrate Riscossione in regione Campania delle procedure concorsuali, Marco Tramontano, responsabile dell’Agenzia delle Entrate in regione Campania dei contribuenti, Michele Piombino dell’Ordine dei Commercialisti della Provincia di Caserta e Giuseppe Alineri, Generale Div. Guardia di Finanza (ris.). Modererà l’incontro il giornalista de: “Il Mattino” Giuseppe Miretto.

“Siamo lusingati di ospitare relatori professionali e di comprovata esperienza, che sicuramente sapranno trasmettere nel migliore dei modi ai nostri studenti il concetto della legalità fiscale anche in termini di prevenzione al fenomeno dell’evasione e dell’elusione, che persino Papa Francesco ha giudicato come illegale e contrario alla legge basilare della convivenza civile: il reciproco soccorso”, ha dichiarato il Commissario De Luca.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.