CinemaNews

Mandingo è un film molto attuale

La storia dello sfruttamento e del razzismo in un paese che si reputa democratico.

Il proprietario di una piantagione della Luisiana nel 1840 obbloga il figlio a sposare la cugina. Per il reciproco disamore entrambi si prendono amanti di colore. Il bambino che la moglie ha da uno schiavo della tribù Mandingo verrà soppresso.

Il film è tratto dal romanzo di Kyoe Onstott, portato al teatro da Jack Kirkland.

Nonostante il tentativo coraggioso, mandingo risulta essere un melodramma torbido che non riesce a mascherare il tradizionalismo del regista dietro l’apparente antirazzismo e il permessivismo di quegli anni. Una incompiuta.

Ebbe un seguito, “Drum, l’ultimo mandingo”

Voto: 7

Genere:Drammatico
Anno:1975
Regia:Richard Fleischer
Attori:James Mason, Susan George, Perry King, Richard Ward, Brenda Sykes, Ken Norton, Roy Poole, Lillian Hayman, Ji-Tu Cumbuka
Paese:USA
Durata:130 min
Formato:TECHNICOLOR
Distribuzione:TITANUS
Sceneggiatura:Norman Wexler
Fotografia:Richard H. Kline
Montaggio:Frank Bracht
Musiche:Maurice Jarre
Produzione:DINO DE LAURENTIIS

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.