• Gio. Ott 21st, 2021

Marcianise. Cantiere dei rifiuti, la Flaica CUB segnala una presunta assunzione di personale. Ecco cos'è successo

DiThomas Scalera

Gen 30, 2017


MARCIANISE. La F.L.A.I.C.A. uniti C.U.B. Caserta, in seguito alle dichiarazioni riportate in un verbale affisso nella bacheca del cantiere r.s.u. di Marcianise, con la presente segnala una presunta violazione dell’articolo 44 della L.R. N° 14 del 2016.
Infatti il summenzionato documento riporta quanto discusso nell’incontro tra dall’azienda Società Consortile Marcianise Servizi e le OO.SS. FP CGIL Caserta – Fit Cisl Caserta e Uil Trasporti Caserta, nel quale è stato concordato che, a causa dei crescenti carichi di lavoro, l’azienda provvederà all’assunzione di nuovo personale in via temporanea nel numero di 15 unità, addirittura la FP CGIL Caserta ritiene opportuno istituire un bando di selezione per l’assunzione del predetto personale.
A tal proposito, la scrivente O.S., stigmatizzando gli accordi sopra citati, ritiene che vi sia una palese inosservanza di quanto disciplinato dalla Legge Regionale N° 14/16, per cui la F.L.A.I.C.A. uniti C.U.B. Caserta chiede un intervento urgente, poiché sussiste il serio rischio che ambiguamente si possa favorire la cantierizzazione di lavoratori che per effetto delle normative vigenti al superamento dei 240 gg. di permanenza sul cantiere maturano per diritto l’assorbimento.
Pertanto la F.L.A.I.C.A. uniti C.U.B. Caserta, in attesa di un rapido riscontro, diffida l’azienda a procedere all’assunzione di nuovo personale anche in via temporanea.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru