• Gio. Ott 28th, 2021

Marzano Appio. 100 anni dalla Grande Guerra, torna la 'fiaccola della Pace' in città

DiThomas Scalera

Apr 11, 2017

Il prossimo 10 maggio sfilerà nuovamente per le strade di Marzano Appio la ‘Fiaccola della Pace’. E’ giunta infatti alla terza edizione l’evento che celebra lo storico passaggio della Fiaccola della Pace in occasione dei 100 anni dalla Grande Guerra che insaguinò l’Europa. I movimenti per la Pace e gli attivisti pacifisti come la cantautrice Agnese Ginocchio, sono tra i promotori dell’iniziativa che coinvolge cittadini, istituzioni ed associazioni. Con una nota inivata nei giorni scorsi all’amministrazione comunale di Marzano Appio guidata dal primo cittadino Carlo Eugenio Ferrucci, gli organizzatori hanno confermato che il prossimo 10 maggio, a partire dalle ore 09:30, la ‘Marcia della Pace’ attraverserà le strade del comune montano. “Sarà l’occasione per la riconferma del ‘Patto di Pace’ siglato durante la prima edizione – scrivono gli organizzatori –, evento con il quale la città di Marzano Appio fu nominata ‘Città per la Pace’ “. Un evento simbolico molto significativo soprattutto alla luce di quanto sta avvenendo nel mondo in questi giorni con i terribili fatti in Siria e le minacce di una guerra globale con le principali superpotenze, USA, Russia e Cina coinvolte. Adesso più che mai è necessario lanciare un messaggio di pace universale. Anche Marzano Appio farà la sua parte.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru