• Mar. Ott 19th, 2021

Napoli. Contraffazione di prodotti di noti brand nazionali e internazionali: 17 arresti

DiThomas Scalera

Apr 19, 2016

guardia-di-finanza
NAPOLI. Vasta operazione del Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo campano, che sta dando esecuzione a 17 ordinanze di custodia cautelare nei confronti degli appartenenti a due distinti sodalizi criminali ramificati sull’intero territorio nazionale. L’accusa è di contraffazione di prodotti recanti i marchi registrati di noti brand nazionali e internazionali. Due i gruppi criminali che gestivano l’attività in Italia con proiezioni anche in Cina e Turchia. La prima era gestita dai fratelli Giuseppe e Luigi Verde: si occupavano dalle produzione, ricettazione e vendita in tutta Italia di cinture, borse ma anche occhiali e capi di abbigliamento contraffatti. Nel gruppo, un ruolo di rilievo lo aveva anche una copia di cinesi che provvedeva ad importare dalla Cina merce neutra dove poi venivano apposti i falsi marchi. C’era, poi, il gruppo che faceva capo a Guglielmo Esposito i cui componenti erano invece impegnati soprattutto nella produzione, distribuzione e vendita di merce contraffatta acquistata in particolare in Turchia. Le indagini hanno accertato il pieno coinvolgimento nella fase distributiva di alcuni outlet, cosiddetti ‘grandi firme’, di Napoli e nelle province di Caserta e Crotone; i consumatori pensavano di acquistare prodotti di lusso a prezzi scontati ed invece era contraffatto. Complessivamente sono 17 i provvedimenti cautelari: cinque le misure restrittive in carcere, due ai domiciliari e 10 gli obblighi di dimora.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru