• Sab. Ott 23rd, 2021

Napoli. Totò, la città ricorda il “Principe della risata” a 50 anni dalla scomparsa

DiThomas Scalera

Feb 18, 2017

NAPOLI. “Vogliamo celebrare Totò nel  cinquantenario della morte, perché la sua arte e la sua umanità sono profondamente legate alla stessa identità di Napoli e del sud, e perché vogliamo riproporre questa figura a livello nazionale”.

Lo ha detto il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha partecipato questa mattina alla conferenza stampa di presentazione di “Toto’: l’arte e l’umanità”, il programma di celebrazioni a 50 anni dalla scomparsa del “Principe della risata”.

Molteplici le iniziative (dal 15 aprile al 15 luglio) per ricordare l’artista napoletano, nato a nel quartiere Sanità, tra spettacoli, concerti ,installazioni e ricostruzioni di set cinematografici e un convegno internazionale all’università Suor Orsola Benincasa.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru